Un piccolo generatore diesel è ancora un'opzione valida?

22 agosto 2017

Un piccolo generatore diesel è ancora un'opzione valida?

Un piccolo generatore diesel è un'opzione popolare per generare elettricità durante le interruzioni di corrente, ma nel mondo di oggi, attento all'ambiente, sono ancora una scelta valida?

In definitiva, se avete la possibilità di utilizzare l'energia solare o l'energia idroelettrica per generare elettricità, questa è la soluzione più ecologica. Qualsiasi generatore alimentato a gas, sia esso diesel, gas naturale, benzina o propano, produrrà un certo inquinamento.

Tuttavia, l'energia solare e idroelettrica non è adatta a tutti. Se vivete in un clima in cui il sole non splende per lunghi periodi di tempo, in particolare durante le stagioni in cui è più probabile che abbiate bisogno di energia di riserva, non è una buona scelta. Inoltre, molte persone hanno un fabbisogno energetico superiore a quello che l'energia solare o idroelettrica possono ragionevolmente fornire.

In questi casi, i piccoli generatori diesel possono essere una buona opzione. Un generatore può essere una fonte efficiente di energia: il segreto è renderlo parte integrante del sistema complessivo.

Ciò significa che è stato progettato per funzionare insieme al resto del sistema di alimentazione. L'ideale sarebbe far funzionare il generatore diesel solo quando si ha bisogno di energia. Se c'è un'interruzione di corrente, questo è ovviamente il periodo in cui il generatore è più necessario. Ma se il vostro generatore fornisce anche una parte dell'energia che utilizzate quotidianamente, dovreste usarlo con saggezza.

Non fatelo funzionare se non prevedete di avere un fabbisogno di energia superiore al normale in un determinato giorno. Inoltre, quando è in funzione, il sistema di alimentazione deve essere impostato in modo che l'energia in eccesso vada a un qualche tipo di sistema di backup a batteria, anziché essere sprecata.

Se il generatore fornisce energia supplementare rispetto ad altre fonti, come ad esempio un impianto solare, potrebbe essere necessario pianificare le attività in modo più accurato per assicurarsi di utilizzarlo solo quando è necessario. Ad esempio, se avete un'officina con diversi attrezzi che assorbono più energia di quanta ne possa fornire il vostro impianto solare, potreste voler isolare il suo utilizzo a uno o due giorni alla settimana, quando fate tutto il lavoro necessario per quegli attrezzi. In quei giorni, fate funzionare il vostro generatore diesel per fornire l'energia supplementare necessaria, mentre il resto della settimana il vostro sistema di alimentazione standard può fornire l'energia necessaria, insieme alle riserve immagazzinate nel vostro banco di batterie dai giorni in cui avete fatto funzionare il generatore.

Diesel vs. benzina

I piccoli generatori diesel presentano diversi vantaggi rispetto ai modelli analoghi alimentati a benzina. Il primo è che la manutenzione necessaria è minore. I generatori diesel non hanno candele da sostituire o carburatori che richiedono manutenzione. I generatori a benzina, inoltre, bruciano circa il doppio del carburante rispetto ai generatori diesel, per fornire la stessa potenza. I motori diesel durano generalmente più a lungo di un motore a benzina equivalente, fino a dieci volte.

Un motore a benzina medio può funzionare per circa 1000 ore prima di dover essere revisionato o addirittura sostituito. Alcuni non durano nemmeno così a lungo, ma si arrendono dopo alcune centinaia di ore. Un tipico motore diesel può funzionare per ventimila ore prima di aver bisogno di una manutenzione seria. Alcuni possono arrivare anche a 50.000 ore di funzionamento.

Un generatore diesel è progettato per durare nel tempo. È possibile trovare generatori a benzina con caratteristiche simili, ma il generatore medio per uso domestico non è in grado di resistere a un uso significativo. Inoltre, i generatori a benzina funzionano in genere a una velocità di 3600 giri al minuto, il che contribuisce a un'usura più rapida. I generatori a diesel funzionano a circa la metà di questa velocità.

L'efficienza del carburante è un altro vantaggio di un piccolo generatore diesel, oltre al risparmio economico. Il gasolio è in genere più economico della benzina, anche se il divario si è ridotto negli ultimi due anni. Il gasolio è anche più sicuro da maneggiare e conservare rispetto alla benzina. È sempre infiammabile, ma non esplode come la benzina.

Poiché i motori a benzina sono così comuni, molte persone si sentono più a loro agio con questi motori che con quelli diesel. In realtà, i motori dei piccoli generatori diesel sono più semplici sia nella progettazione che nella costruzione rispetto ai modelli a benzina. Se si sa come fare la manutenzione di un motore a benzina, non si avranno problemi a fare la manutenzione di un motore diesel, solo che non sarà necessario farlo così spesso, dato che non richiedono interventi altrettanto frequenti.

Questo articolo proviene da http://www.gaspoweredgeneratorsonline.com/

Notizie sul settore
Informazioni su admin

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *